Piero Welby un anno dopo

Lunedì 10 dicembre 2007 si è svolta presso la libreria Bibli, in Trastevere, la presentazione del libro di Chiara Lalli Dilemmi della bioetica.

L’occasione è stata propizia per commemorare, alla presenza della moglie Mina, l’azione di Piergiorgio Welby, a quasi un anno dalla sua scomparsa. Sono intervenuti Gilberto Corbellini, membro del Comitato Nazionale di Bioetica e co-presidente dell’associazione Luca Coscioni, e Raffaele Carcano, segretario UAAR.

Gli interventi hanno tratto spunto dal blocco cattolico alle proposte di legge (DICO, testamento biologico, legge sulla libertà religiosa) contenute nel programa dell’Unione per sottolineare la necessità di un rilancio di un’azione laica nel Paese.
Da questo punto di vista, l’impegno personale (come quello di Welby) e la circolazione di informazioni (come quelle contenute nel libro di Chiara Lalli) costituiscono una fondamentale premessa per la rivendicazione di diritti che la maggior parte dei Paesi europei hanno già riconosciuto.

 
 


Circolo UAAR di RomaVia Ostiense 89, 00144 Roma — Tel. 06 575 7611 - 338 316 3509 — e-mail