8 marzo, morte di Ipazia di Alessandria

Nel mese in cui ricorre la Giornata della Donna, il ricordo di Ipazia di Alessandria e del suo brutale assassinio a opera dei fanatici cristiani

Colpevole perché pagana!
Colpevole perché sapiente!
Colpevole perché donna!

Per i fanatici cristiani era tre volte colpevole Ipazia di Alessandria: la prima scienziata della storia di cui sia stato conosciuto e documentato il contributo all’evoluzione del sapere.

Per queste sue colpe fu trucidata con ferocia disumana durante il mese di marzo del 415 per ordine del patriarca della città; il suo assassinio non vide mai giustizia.

Siti correlati

 
 


Circolo UAAR di RomaVia Ostiense 89, 00144 Roma — Tel. 06 575 7611 - 338 316 3509 — e-mail