Reati d’opinione contro il Vaticano

Nella città di Roma è vietato pronunciarsi contro il Vaticano. Chi lo fa, rischia.

Ne sa qualcosa Mario Dumini (noto a Roma come l’Eremita) che ha l’abitudine di realizzare manifestazioni individuali contro i privilegî di cui gode l’apparato clericale.

Durante una manifestazione contro i cappellani carcerari sono intervenute le forze dell’ordine che gli hanno sequestrato tutta la cartellonistica senza che gli venisse contestato un reato preciso ma con la sola motivazione che le sue esernazioni urtassero qualcuno.

A difendere la sua libertà di opinione interviene Mario Staderini, consigliere municipale del Partito Radicale.

 
 


Circolo UAAR di RomaVia Ostiense 89, 00144 Roma — Tel. 06 575 7611 - 338 316 3509 — e-mail